Conti Correnti per Bambini: Cosa Sono

Con l'obiettivo di aumentare il pi possibile la fascia d'et dei propri clienti le banche online hanno personalizzato sempre di pi le proprie offerte. E' in questa logica che rientrano i conti correnti per bambini, pensati per le fasce d'et da 0 a 12 anni e da 12 a 17. Si tratta pi che altro non di veri e propri conti correnti ma di libretti di risparmio con spese ridotte allo zero o quasi.

Ad esempio Genius Kid quello indicato, tra i conti correnti Unicredit, come il primo salvadanaio per i risparmi dei pi piccoli. E' un libretto al portatore rivolto ai bambini da 0 a 12 anni (o meglio, ai loro genitori), non ha spese di gestione, l'imposta di bollo a carico della banca, offre operazioni limitate e un tasso di credito di 0,75%. La capitalizzazione degli interessi avviene annualmente.



Per i pi grandi c' invece Tuo Junior 11@17, il libretto di risparmio di Banca Sella dedicato ai giovani tra gli 11 e i 17 anni. Non ci sono spese di apertura, n un importo minimo iniziale, dunque si pu iniziare con poco denaro e risparmiare con il passare del tempo. Il tasso anche qua 0,75% con liquidazione annuale. Inoltre il conto offre vantaggi in caso di finanziamento ad esempio per l'acquisto di un computer o di uno scooter.

Under 18 invece è un conto corrente di San Paolo con il quale possibile ottenere anche una carta di credito utilizzabile per prelievi o acquisti on line. Non prevede spese di gestione e di registrazione e le imposte di bollo sono completamente a carico della Banca. Il tasso creditore 1,50% lordo.